contattaci

GNOCCHI DI ZUCCA, FONDUTA DI GORGONZOLA, SPECK E OLIVE TAGGIASCHE



INGREDIENTI:


  • 800g zucca
  • 200-250 g farina
  • 1 uovo
  • sale
  • noce moscata
  • 2 cucchiai di panna
  • 150g gorgonzola
  • latte
  • 150g speck 
  • olive taggiasche
  • olio


PROCEDIMENTO:

Iniziare preparando gli gnocchi di zucca. A differenza degli gnocchi di patata, gli gnocchi di zucca, richiedono più passaggi e l'impasto non avrà una consistenza tale da poter formare un panetto per poi realizzare gli gnocchi ma avrà una consistenza ancora molle e dovrete utilizzare un cucchiaino per porzionare gli gnocchi prima di renderli della forma che volete. 
Per prima cosa tagliate la zucca lasciando la buccia, coprite con foglio di alluminio per evitare che si secchi la polpa e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40-45 min (deve risultare morbida all'interno, provate a infilzarla con una forchetta e se non oppone resistenza è pronta)



Con un cucchiaio prelevare la polpa e utilizzando uno schiaccia patate fate in modo che la polpa di zucca perda i suoi liquidi in eccesso. Quindi inserite la polpa nello schiacciapatate e esercitate una pressione tale da far uscire solo il liquido. Una volta fatta questa operazione schiacciate completamente la zucca e riscaldatela in padella per 5-6 minuti (attenti a non bruciarla) per farle perdere i liquidi residui.


Unite l'uovo, un pizzico di sale e noce moscata e iniziate ad unire poco alla volta la farina senza lavorare troppo il composto.


Una parte della farina mettetela da parte e utilizzatela per il piano da lavoro dove realizzerete gli gnocchi. Non andate oltre i 200-250g di farina totale poichè altrimenti gli gnocchi risulteranno duri. In realtà meno farina riuscite a mettere e migliore sarà il risultato finale, quindi se riuscite ad utilizzare 150-200g di farina è perfetto. Quando il composto raggiunge una consistenza tale da poter essere lavorato (la minima consistenza, non aspettatevi di poter lavorare l'impasto come per la pasta o per i classici gnocchi di patate)


Con l'aiuto di 2 cucchiaini prendere il composto e dargli una forma, passarlo nella farina che avete messo da parte su un tavolo da lavoro e dargli una forma sferica (o quella che preferite). Gli gnocchi saranno morbidi e delicati quindi dovrete avere un po di manualità.



Lasciate riposare gli gnocchi per una mezz'ora prima di cucinarli in acqua bollente e salata.

Nel frattempo preparare la fonduta sciogliendo il gorgonzola con 2 cucchiai di panna e un goccio di latte. Filtrate la salsa e versatela sul fondo di un piatto.
Rendete lo speck e le olive taggiasche croccanti passandoli per 5-10 min in forno a 200-220 °C.

Una volta che avete inserito con delicatezza gli gnocchi nell'acqua che bolle, aspettate che risalgano in superficie. Quando ciò avviene saranno pronti e potrete servirli sulla fonduta, cosparsi di speck e olive taggiasche.

Nessun commento

Visualizzazioni

We are in Puglia

Post più visti