contattaci

AMATRICIANA A MODO MIO




INGREDIENTI:

  • 400g spaghetti (che tengano bene la cotture-10min-)
  • 200g guanciale
  • 125g polpa fine di pomodoro
  • 200g pecorino romano
  • pepe nero


PROCEDIMENTO:
Far sudare e poi rosolare il guanciale (uno buono, di amatrice) in padella, prelevando di volta in volta il grasso che rilascerà in padella.


Mettere da parte il guanciale croccante e utilizzare come base di cottura il grasso che ha perso. 


Quando il grasso è bello caldo, versare la polpa e iniziare a cucinare. 




A questo punto in una pentola con acqua in ebollizione e salata, iniziare la cottura della pasta. Mentre la pasta cuoce, aggiungere acqua di cottura alla polpa di pomodoro che intanto continueremo a cucinare.
Quando mancheranno 2-3 minuti al termine della cottura (al dente) della pasta, scolarla e finire la cottura nella pentola con la polpa di pomodoro che nel frattempo sarà diventato un sugo che saprà di guanciale. 



Aggiungere man mano che è richiesta un po' d'acqua di cottura e quando la pasta è cotta (mi raccomando al dente), toglierla dalla fiamma e unire metà pecorino e il guanciale croccante. 


Saltare la pasta e servire con una spolverata di pecorino e abbondante pepe nero.


Nessun commento

Visualizzazioni

We are in Puglia

Post più visti